Chirurgia Generale

Una visita di chirurgia generale prevede uno specialista che effettui una diagnosi per escludere o confermare una patologia per la quale ci sia una probabilità di procedere ad un intervento chirurgico.

La visita di chirurgia generale inizia con un colloquio tra medico e paziente, durante il quale il chirurgo raccoglie tutte le informazioni necessarie per un’anamnesi dettagliata.

Successivamente, lo specialista aDoc procede con un esame obiettivo, visitando il paziente allo scopo di valutare lo stato di salute degli apparati principali, con particolare scrupolo al problema presentato all’attenzione del medico. Se opportuno, il chirurgo può richiedere ulteriori accertamenti diagnostici prima di confermare o meno la necessità di procedere chirurgicamente.

aDoc